Anche Google Meet “Alza la mano”

Un novità per Google Meet utile durante riunioni, videoconferenze e lezioni affollate: il pulsante per alzare la mano e chiedere la parola.

Da oggi su Google Meet è possibile alzare la mano per chiedere di intervenire. Una funzionalità a dire il vero già presente da diverso tempo su alcune piattaforme concorrenti (Teams e Skype di Microsoft ad esempio); per usufruirne non bisognerà far altro che premere l’icona relativa al comando visualizzata nella parte inferiore dell’interfaccia, senza disturbare gli altri partecipanti alla riunione, alla videoconferenza o alla lezione online. Un ulteriore click annullerà l’invio

Continua a leggere “Anche Google Meet “Alza la mano””

JOB & ORIENTA 2021 torna tutta in digitale

Si parte dal 25 fino al 27 novembre con il salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro

Tre giorni di eventi digitali per orientare i ragazzi e le famiglie, raccontare la capacità di reazione e innovazione delle scuole alle prese con la pandemia, rafforzare il dialogo tra scuola e mondo del lavoro.

Continua a leggere “JOB & ORIENTA 2021 torna tutta in digitale”

Lezione sincrona e asincrona: istruzioni per l’uso

Alternare lezioni in diretta e registrate per riempire la mattinata dei ragazzi non è assolutamente semplice come può sembrare, e gli insegnanti non sono preparati a trasformare il programma didattico in un palinsesto televisivo.

Oltretutto a due mesi dall’inizio dell’anno scolastico, in un andirivieni di indicazioni e restrizioni, per non smarrire la strada tra sigle e acronimi, vale la pena ricordare le corrette definizioni di didattica sincrona e asincrona, che costituiscono la base della DDI, didattica digitale integrata.

Continua a leggere “Lezione sincrona e asincrona: istruzioni per l’uso”

Quarantena, sorveglianza attiva e isolamento: le differenze le chiarisce il ministero

Cosa si intende per quarantena, sorveglianza attiva ed isolamento? Quali sono le differenze?
Quarantena e isolamento sono importanti misure di salute pubblica attuate per evitare l’insorgenza di ulteriori casi secondari dovuti a trasmissione di SARS-CoV-2 e per evitare di sovraccaricare il sistema ospedaliero.

Continua a leggere “Quarantena, sorveglianza attiva e isolamento: le differenze le chiarisce il ministero”

Come funzionea il bonus pc e tablet da 500 euro

Il voucher è dedicato alle famiglie a basso reddito e riguarda non solo l’acquisto di pc e tablet, ma anche la connessione veloce a internet. Le richieste potranno essere fatte da lunedì 9 novembre dalle famiglie con Isee non superiore a 20.000 euro. Lo sconto su tablet e pc è però previsto sono nel caso di contestuale attivazione di un abbonamento sulla connessione rete fissa a banda ultralarga.

Continua a leggere “Come funzionea il bonus pc e tablet da 500 euro”

Cosa cambia a scuola da questa settimana

Le scuole restano aperte nonostante la pandemia da COVID-19 stia mettendo in ginocchio il sistema sanitario. Il Ministro Azzolina ribadisce che le classi non sono luogo di trasmissione del coronavirus e che la loro funzione sociale è importantissima: questo si traduce in restrizioni per attività come ristoranti, palestre e cinema con il nuovo DPCM, con le scuole che però resteranno regolarmente aperte.

Continua a leggere “Cosa cambia a scuola da questa settimana”

I consigli per una DAD migliore

In un documento del 6 aprile scorso, nella prima fase della pandemia, il MI, in collaborazione con AGIA, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, ha messo a disposizione dei docenti una Mini-guida sulla didattica a distanza in relazione ai diritti degli studentiun supporto metodologico-pratico su come aiutare i bambini e i ragazzi ad affrontare l’emergenza, partendo dalla tutela dei diritti che sono loro riconosciuti dalla
Convenzione ONU del 1989
.

Oggi questa guida ritorna di estrema attualità, con l’obiettivo di restituire ai bambini e ai ragazzi un senso di tranquillità e di sicurezza, non edulcorando la realtà, ma dando loro informazioni chiare e semplici. Al fine di proteggerli e al tempo stesso di educarli al cambiamento e di responsabilizzarli, in modo che ognuno possa fare la propria parte.

Continua a leggere “I consigli per una DAD migliore”

L’importanza dell’apprendimento in gruppo

Si sente sempre più spesso parlare di cooperative learning e peer-to-peer learning: l’uno basato su una cooperazione normalmente tra due o più alunni, e l’altro inteso come apprendimento da parte di uno studente che lavora insieme a un a un suo pari, il quale gli fa da tutor.

Sono entrambe delle tecniche di apprendimento basate sulla dinamica del gruppo. La domanda che l’insegnante dovrebbe porsi prima di formulare una lezione con queste basi metodologiche è, dunque: qual è l’importanza del gruppo, e quali obiettivi è possibile raggiungere sviluppando una lezione non frontale bensì cooperativa?

Continua a leggere “L’importanza dell’apprendimento in gruppo”